GLI EBREI SONO MATTI

Teatro Forsennato e SpaziOxygene presentano

12 febbraio ore 21
dalle ore 20,45 aperitivo

Teatro Forsennato/Dario Aggioli

GLI EBREI SONO MATTI

Premio Giovani Realtà del Teatro 2011
Premio Festival Anteprima 89 – edizione 2012
Menzione Speciale Premio TUTTOTEATRO.COM alle arti sceniche “Dante Cappelletti” 2010

GLI EBREI SONO MATTI

con
Dario Aggioli, Daniele Giuliani
costumi e scene Arianna Pioppi, Medea Labate
maschere realizzate in gioventù da Julie Taymor
foto di scena di Jacopo Quaranta
organizzazione Carla Damen
assistente alla regia Diana Cagnizi
aiuto regia Eleonora Leone, Elisa Carucci
ideato e diretto da Dario Aggioli

prodotto in collaborazione con
Teatro SpazioZeroNove
La Riunione di condominio
Teatro TdIX Tordinona

 

Spettacolo dedicato alla memoria del Prof. Ferruccio Di Cori

Durante il ventennio fascista, Enrico viene ricoverato in un manicomio in una clinica vicino Torino, lontano dai suoi cari, dalla sua città e dai discorsi del Duce, da lui tanto amati. Ferruccio ebreo livornese, laureato a Roma costretto a fuggire per l’ennesima volta, viene ricoverato in un manicomio vicino al confine, sotto un altro nome: Angelo. Il professore che dirige la casa di cura per insegnargli a comportarsi come un malato di mente, lo mette in stanza con Enrico, uno dei più innocui tra i degenti. Ferruccio per imparare ad essere un altro, si confronta con Enrico che non riesce ad essere più se stesso da tempo

Un matto vero fascista e un matto falso ebreo raccontano la tragedia delle leggi razziali attraverso la comicità della situazione

Lo spettacolo si ispira ad un evento veramente accaduto: nella casa di cura per malattie mentali “Villa Turina Amione”, l’allora direttore, il professor Carlo Angela, padre del noto presentatore televisivo, offrì rifugio a numerosi antifascisti ed ebrei, confondendoli con i degenti
Per raccontare la patologia di Enrico, un tipo di demenza romanzata con tratti autistici, verranno utilizzate alcune particolari maschere realizzate in gioventù da Julie Taymor, regista di Titus e di Frida

Si ringraziano Marina Antonucci per la gentile concessione delle maschere utilizzate e Susan El Sawi per la gentile collaborazione

Inoltre un grande ringraziamento va ad Angelo Tantillo senza il quale non si sarebbe potuto realizzare lo spettacolo

INFO E PRENOTAZIONI
forsennato.info@gmail.com
3922546174

ENTRATA LIBERA – USCITA A CAPPELLO 🎩

 

EVENTO FB

 

18G Jukebox all'Idroscalo

Anche nel 2020 continuano gli appuntamenti musicali e di approfondimento con una serata dedicata all’Idroscalo di Ostia

Sabato 18 Gennaio 2020 dalle 19
SpaziOxygene presenta

JUKEBOX ALL’IDROSCALO
canzoni, immagini e parole da Ostia

Marco De Annuntiis in concerto


 

e durante la serata

in collaborazione con il Laboratorio sull’Abitare

Focus su Ostia e L’idroscalo_puntata2

 

+incursioni video

 

‘La speranza è una droga-Ostia da Pasolini a Caligari’

antologia visual di Fausto Trombetta

regista di “Sotto la sabbia” e “Se c’è un aldilà sono fottuto

 

+ mostra fotografica

‘Dall’Alba al Tramonto’

di Aldo Marinelli autore e curatore del blog ‘La Mia Ostia’

 

 

+ chiacchierata su Ostia e l’Idroscalo

partecipano – e sono invitate/i a partecipare – abitanti, attivist* e studios*

introduce e smista Stefano Portelli antropologo e ricercatore


 

AperiTiVo Godereccio a sottoscrizione libera e consapevole per l’autofinanziamento degli spazi

il programma subirà piacevoli variazioni e sorprese… state conness*!!

EVENTO FB

21D MERCATINO DI NATALE

il 21 DICEMBRE 2019 dalle ore 16

in collaborazione con SpaziOxygene, la Biblioteca popolare B.A.Z. e Tana dei Goblin Roma

L’Autorecupero San Tommaso ospita il

MERCATINO DI NATALE

nei locali dei S.Ub. Seminterrati liberi e liberati

Cosa troverete?
vestiti, accessori, oggettistica e collezionismo

Ci sono ancora posti liberi per ESPOSITORI!!!
se vuoi venire con un banco:
spazioxygene@gmail.com 3922546174 (Diana)

dalle ore 17
in collaborazione con Tana dei Goblin Roma

Asta dei Giochi da Tavolo

uno dei banditori sarà il mitico
Valerio Salvi (LOBO)

dalle ore 20,30
Presentazione ‘sonorizzata/alcolizzata’ di

ARCIPELAGO

di David Santoro

‘Arcipelago è una mappa che descrive molte isole, reali e immaginarie, fisiche e letterarie, tutte a loro modo esistenti e dotate di una propria personalità.
Attraverso racconti, notizie e riflessioni, il lettore percorrerà una rotta che lo porterà ad avvistarle e, in alcuni casi, anche ad approdarvi.
Perché le isole sanno essere subdolee nascondersi
– magari sotto la superficie dell’acqua, dietro una cortina di parole o sotto una ricaduta radioattiva – o apparire dove non sono.
Ecco che allora occorre andarle a stanare, da Antilia a Ortigia, a Zanzibar o a La Soufrière, viaggiando per mare e per terra, all’interno del corpo umano,
nel tempo e nello spazio, indovinando correnti e frugando nei libri di bordo di altri naviganti.
Le coordinate qui riportate assieme ai porti di partenza permetteranno a ognuno di visitare questo Arcipelago e forniranno ai più intraprendenti una bussola per tracciare una propria carta delle isole.

dal pomeriggio

//angolo del the
//aperitivo godereccio

tutto a sottoscrizione libera e consapevole

oltre a tante altre sorprese……STAY TUNED!

EVENTO FB

24N DOMENICA LUDICA con TANA DEI GOBLIN

 

Domenica Ludica 24.11

 

 24 NOVEMBRE allo Spazioxygene  

 

dalle 15

Proiezione e visione colletTIFA

ROMA – BRESCIA

 

a seguire e fino a notte fonda

TANA DEI GOBLIN (Lobo & Omopelo)

image1

In collaborazione con B.A.Z. e Spazioxygene 

organizza la solita Domenica ludica!

 

DOMENICA LUDICA 
POST ESSEN

 

Dopo Castel SantAngelo,
dopo le domeniche a Teatro Ygramull,
 dopo i successi della passata stagione e di questa estate SI CONTINUA!!!

 

Come consuetudine per le giornate Tana dei Goblin
ci saranno molti giochi e dimostratori pronti a dimostrare

Chiedete se c’è qualche gioco che vi interessa e se presente nella nostra lunga lista, vi accontenteremo e organizzeremo un tavolo per voi!

ATTENZIONE
il mitico Roberto Martire (Omopelo)
presenterà e spiegherà due giochi direttamente da Essen
17,30 Crystal Palace
20,30 Black Angel

 

Giocare è gratuito
Bere e mangiare è possibile farlo dando un contributo libero in base alla vostra disponibilità economica.

more info: evento FB 

5.11 NON VOGLIO SCENDERE! FEMMINISMI A ZONZO

Presentazione libro 05.11

Martedì 5 Novembre 2019 dalle 18 @ Spazioxygene

 

Le Funambole image1 (1)

 vi invitano alla presentazione di

NON VOGLIO SCENDERE!  Femminismi a zonzo 

di Barbara Bonomi Romagnoli e Marina Turi(Golena, 2019)

 

Discuteranno con le autrici, le Funambole, gli attivisti e le attiviste dello SpaziOxigene e tutt* quell* che vorranno partecipare.

 

INGRESSO LIBERO 

a seguire APERITIVO GODERECCIO  a offerta libera e consapevole per l’autofinanziamento delle Funambole e degli spazi

 

more info:

Associazione Le Funambole
✉ associazionelefunambole@gmail.com

evento FB

 

****************************

📙Il libro

nonvoglioscendere

 

Il sessismo impera, la sessualità tergiversa e la rivoluzione arranca. Non resta che salire al volo sulla metropolitana femminista. Sei tragitti per l’autodeterminazione e la ribellione, attraversando i femminismi in lungo e in largo, con la curiosità di inciampare in qualche evento straordinario e il piacere di riguardare le fermate della vita quotidiana. «Nel cromosoma X delle femmine non c’è implicita una propensione maggiore a caricare la lavatrice, a utilizzare l’aspirapolvere o il ferro da stiro, ad accudire mariti, amanti, figliolanza, persone anziane o disabili, animali domestici e piante in vaso, fino allo sfinimento o fino a che morte non ci separi». Sei tragitti per andare a scovare femminismi felici e appassionati, (auto)ironici e pungenti, includenti e visionari, capaci di produrre un progetto politico nella cornice del tempo che viviamo, quando tutto sembra bloccato, stereotipato e ripetitivo. Femminismi con la capacità di organizzarsi al meglio per essere efficaci, che siano eccezioni senza regole, per smantellare il patriarcato e reinventare un mondo che così per noi proprio non funziona

 

‘ La presa di coscienza è un viaggio lungo. Può prendere una vita intera, non è detto che conduca a destinazione e qualora anche raggiunga il porto agognato, presto ci spingerà nuovamente a largo. Data questa premessa è quindi salutare che tali epiche navigazioni siano affiancate da passeggiate decisamente più giocose. Non voglio scendere! di Barbara Bonomi Romagnoli e Marina Turi è un agile pamphlet che svolge questa funzione in ambito femminista: la copertina raffigura il sistema riproduttivo femminile come fosse la piantina di una metropolitana e i capitoli sono sei linee che raggruppano le fermate salienti della prassi femminista contemporanea. [fonte: Recensione su Carmilla online]’

19.10 Contro la Violenza sulle Donne

Locandina 19.10

Sabato 19 ottobre 2019 dalle 19

CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

 

MARIANNA D’AMA e DAVIDE GROTTA
in concerto

+ incursioni video

a seguire discussione sulla violenza di genere

 

“Amore” per ognuno e ognuna di noi significa qualcosa, forse qualcosa di diverso. E’ uno dei termini che ha più risonanza quando lo leggiamo o ne sentiamo parlare. Al termine amore si lega ogni tipo di emozione senza soffermarsi troppo a capire cosa significa di concreto amare. E’ diffuso pensare che le relazioni siano un argomento frivolo quando invece la capacità di costruire relazioni è una delle più importanti e difficili della vita. Identificare segnali di pericolo non solo ci può salvare, ma ci aiuta a capire e agire il modo adeguato di relazionarci. Questo può migliorare quasi ogni aspetto della vostra vita. Parliamone e alziamo l’attenzione. Ognuno/a può fare qualcosa. Potete fare la vostra parte ogni giorno contro la violenza. Vedremo insieme due brevi video che offrono spunti per discutere e strumenti per individuare elementi critici nelle relazioni.

ingresso gratuito
cibo e bevande a sottoscrizione libera e responsabile

 

Marianna D’Ama
Info bio (intervista Just Kids)
di Francesco Liberatore

C’è una voce che resta, un talento compositivo innato e la capacità di penetrare dentro l’ascoltatore con un’interpretazione che non ha bisogno di artefatti per sviscerare le emozioni, né facili metafore per esorcizzare i lati più controversi della propria storia. Questa è Marianna D’Ama, cantautrice di estrazione rock con alle spalle diverse esperienze musicali che oggi si presenta in una nuova e affascinante veste solista insieme al polistrumentista Davide Grotta. L’Ep d’esordio “Lip”, è una produzione do it yourself pensata libera da ogni vincolo, per questo sincera e viscerale sia nella forma che nel messaggio. Una trasparenza sinonimo di autenticità; qualità espresse con forza nel primo estratto “LEWIS25”, brano accompagnato da uno splendido videoclip. In uscita a maggio il suo primo singolo su 45 giri completamente trasparente, THEE DEVIL, prodotto dall’etichetta discografica Oh-No!Tapes records.

 

VIDEOS
MONOS
FAIR WEST
DOLLS (live)
LEWIS 25

 

evento FB

14.7 GIORNATONA DI MEZZA E’-STREET

LOC DEF con E' STREET

nell’ambito del percorso condiviso
con le realtà dal basso di zona
E’-STREET – Riprendiamoci l’estate

Domenica 14 Luglio
nel Giardino e nei S.Ub gli Spazi Sociali dell’Autorecupero S.Tommaso

GIORNATONA DI MEZZA È-Street

dalle 17
/in Giardino/

•Spazio Bimbi
con gli animali di cartapesta di Perfareungioco
•Show-room Laboratorio di Ceramica di Sara Kirschen Ceramics

/ a SPAZIOXYGENE/

EXPO
Francesca Selvi
‘PENSIERI’ penna a sfera su carta

Ugo Spagnuolo

alle 17

WHAT IS LOVE
Tutto quello che avreste sapere sul poliamore

Discussione collettiva informale

WhatIsLove 14.7.2019

a seguire
•VideoProeizioni
‘Exit through the Gift Shop’ (attribuito a Banksy, 2010)
‘Visages e Villages’ (Agnes Varda e JR, 2017)

alle 18
/in Giardino/

•Teatro Open Mic
JAM SESSION Live w/Oxygen Sessions
primo atto

/a B.A.Z./
GIOCHI DA TAVOLO
2 tavoli liberi di Gdt

Tra i giochi ne troverete alcuni a tema decoro e ricostruzione
-Blackout Hong Kong
-Architetti del regno occidentale
-7 wonders
-Cottage Garden
-Carpe Diem (nomination Kennerspiel des jahers 2019)
-Tanenoko

dalle 19
/in Giardino/
Nuovo appuntamento con il
Laboratorio sull’Abitare

image1 (1)
•Presentazione del libro
“La buona educazione degli oppressi. Piccola storia del decoro”

(2019, Edizioni Alegre)
Ne parliamo insieme all’autore Wolf Bukowski

e con le ricercatrici
– Chiara Cacciotti e Serena Olcuire

a seguire
JAM SESSION Live w/Oxygen Sessions
Parte II

 

[DURANTE TUTTA LA GIORNATA]
Dj Set, Merenda e Aperitivo Godereccio

10.05 AbiTAre #4

locandina iniziativa

Venerdì 10 Maggio

Un nuovo appuntamento a cura del
Laboratorio sull’ABITARE dello Spazioxygene

//dalle 19.00
presentazione del n.2 della Rivista

LO STATO DELLE CITTA’

LO STATO DELLE CITTA'

‘Lo stato delle città’ è una rivista ricca di contributi, inchieste, analisi, reportage e illustrazioni edita da Napoli MONiTOR
un collettivo che da più di dieci anni, prima con un mensile cartaceo ed oggi attraverso il sito http://napolimonitor.it (seguitelo!)
e l’edizione/pubblicazione di testi, contribuisce al dibattito ed all’analisi critica sulle città e le metropoli

Intro alla rivista

e nell’ambito del percorso
ABITARE LA PERIFERIA ROMANA, Ieri e Oggi

Focus #4
OSTIA e l’IDROSCALO

image1

Chiacchierata con

//Valerio Guzzo
Abitante e Collaboratore di Paese Sera

//Paula Filipe DeJesus
Urbanista e e Attivista LabURr

//Ciro Colonna
Documentarista

///Introduce e smista
Stefano Portelli
Antropologo e Attivista

 

a seguire proiezione di

AFFARI DACQUA_ Cronache dall’Idroscalo di Ostia

AFFARI D'ACQUA

di Ciro Colonna, Valerio Serafini, Kistiñe Cárcamo Aboitiz
(DOC, ITA 2010 45′)

TRAILER

 

[PRIMA/DURANTE E DOPO]

//Aperitivo Godereccio
come sempre a offerta libera
per l’autofinanziamento degli Spazi

///Dj & Vinil Set
a cura della Oxygen Session crew

////INFo&Distro Point
Materiale a cura del Laboratorio sull’Abitare

 

EVENTO FB

11.4 PULP-AMI

PULP-AMI

 

“A volte non si combatte apertamente… Lo so è frustrante. È come stare davanti ad un caminetto, il fuoco si spegne, la cosa ti fa rabbia, ma nessuno ha mai provato a metterci dentro la legna. Ad alimentare quel fuoco.”

 

GIOVEDI’ 11 APRILE 2019 ore 21 a SpaziOxygene

 

Teatro Forsennato presenta

PULP-AMI

con Elisa Carucci

progetto grafico Dario Pelliccia

scritto e diretto da Dario Aggioli

 

L’attrice si lamenta perché il testo è difficile e non è completo.

Il personaggio interpretato da lei si lamenta del carattere dell’attrice e del fatto che l’autore lo ha lasciato incompleto.

Per l’amore non totalmente corrisposto verso l’attrice, l’autore non ha terminato il suo lavoro, rendendo il testo crudo e vero come l’amore, ma inconsistente e tutto poco palpabile…

Il personaggio e l’attrice cercheranno di finire il testo, chiuderlo ricordando, scavando nella memoria. Cercheranno un testo, qualcosa di falso che le rappresenti come loro vorrebbero sembrare, ma troveranno qualcosa che può far male, qualcosa di vero.

Prodotto in collaborazione con La Riunione di Condominio

Ingresso Libero, Uscita a Cappello

 

 

[…E PRIMA]

Dalle 20,30

APERITIVO GODERECCIO

come sempre  a offerta libera e responsabile

a sottoscrizione degli Spazi Sociali dell’Autorecupero S.Tommaso